Materiali utilizzati: pannelli, listellari, multistrato

Esempio di pannello tamburato con cartone a nido d’ape e struttura in massello di abete disponibile in vari spessori; il pannello verrà poi completato tramite pressatura a caldo con M.D., infine impiallacciato con essenza a scelta o laccato a seconda della esigenza del cliente.

Questo supporto può essere utilizzato per ante di armadi scorrevoli, porte, ecc...

   
Esempio di listellare con M.D. in pannelli di vario spessore (18 mm. 25 mm. 30 mm.) utilizzato per la struttura di cucine, armadi o altri elementi. Arredo laccato direttamente a campione o eventualmente impiallacciato a caldo con essenze legno a scelta successivamente lucidate a finitura opaca.
   
Esempio di multistrato di betulla spessore 15 mm.
Utilizzato per la realizzazione dei cassetti.
   
Esempio di M.D. in pannelli spessore 4 - 8 - 10 mm.
U tilizzato prevalentemente per la realizzazione degli schienali di armadi, cucine, mobili in genere.
   
Esempio di multistrato marino (Okumè) in pannelli di vario spessore utilizzato prevalentemente per la struttura di cucine in muratura, bagni, ecc... e comunque su richiesta del cliente.
   
Esempio di pannello tamburato spessore 6 - 8 cm. con cartone a nido d’ape e trucciolare mm. 8 successivamente verniciato con fondo. Utilizzato per la creazione di pareti divisorie.
   
Esempio di pannello in listellare con M.D. impiallacciato a caldo con legno essenza rovere. Da notare il bordo in massello da circa 8 mm che viene applicato prima della pressatura.
Si ottiene così un semi lavorato che ha la caratteristica di mantenere la propria integrità evitando screpolature dovute alle dilatazioni classiche che il massello può avere nel tempo.
   
  Esempio di pannello in listellare con M.D. laccato a campione finitura opaca.
Il bordo viene pretrattato mediante stuccatura ecarteggiatura al fine di creare una superficie liscia ed omogenea sulle parti sezionate.
   
  Superficie termpoformata. Esempio di superfice solida termoformata!
   
  Esempio di superfice solida disponibile in lastre da sp. Mm 6 o mm 12 di vari colori, composta da percentuali variabili in base al produttore, di resina acrilica, pigmenti, triossido di alluminio e minerali.
   
The half-red and half-blue bezels of the past were used as day/night indicators for the GMT scale bezel. The look became iconic. aBlogtoWatch debuted the Rolex GMT Master II Day/Night replica watches sale to the world here recently (where you can find additional information). For 2013, Rolex replica watches sale honors this classic look with a blue and black versus blue and red bezel - and this time it is in ceramic. Technically, the new ceramic Rolex replica watches sale bezel is impressive. You have a single piece ceramic insert produced in-house by Rolex replica watches that incorporates two colors. Rolex replica watches sale says that they use a patented process to produce the two colors. Speaking with Rolex swiss replica watches they said that the bezel actually begins blue, and then somehow black is added later. The result is a perfect transition from one color to another. Under a loupe I was able to see that the line between black and blue is perfect without any fuzziness or bleeding.